MENU

Corsi di perfezionamento 2021/2022

ANNI ACCADEMICI PRECEDENTI

Aspetti psicologici dell'infertilità

Il corso affronta i modelli teorici esplicativi del disagio psicologico correlato all'infertilità e alla PMA, elementi per l'inquadramento della psicopatologia correlata alla gravidanza e alla riproduzione, conoscenze deontologiche circa il ruolo dello psicologo e del personale sanitario coinvolto nella salute mentale e di coppia (psichiatra, ecc.) nei percorsi di PMA, conoscenze circa i vissuti psicologici degli operatori, nel lavoro con coppie infertili o in PMA, elementi sessuologici correlati all'infertilità e alla PMA (disfunzioni sessuali nella coppia infertile e in PMA), conoscenze relative ai modelli di supporto psicologico in PMA (assesment, questionari, interviste cliniche, elementi di psico-diagnosi, counselling psicologico).
  • Coordinatore Prof. Davide Dettore
  • Durata delle attività didattiche: 18 ore
  • Periodo di svolgimento del Corso: 24 e 25 settembre 2021
  • Scadenza iscrizione: 15 settembre 2021
  • Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 7
  • Istruzioni e modulistica
  • Quota di iscrizione: € 500

Infermieristica pediatrica di area critica neonatale

il Corso si rivolge agli Infermieri e agli Infermieri Pediatrici che desiderano approfondire le proprie competenze nella presa in carico del neonato patologico nei contesti clinici di area critica e intensiva.

  • Decreto Istitutivo
    • Coordinatore Prof. Stefano Stagi
    • Durata delle attività didattiche: 200 ore (150 ore di didattica frontale e 50 ore di attività pratica)
    • Periodo di svolgimento del Corso: dal 4 novembre 2021 al 31 ottobre 2022
    • Scadenza iscrizione: 18 ottobre 2021
    • Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
    • Istruzioni e modulistica
    • Quota di iscrizione: € 800

Meditazione, compassione e gestione emozionale per le professioni di aiuto

Il Corso intende proporre un modello della mente e del funzionamento emotivo che ha origine nella tradizione della psicologia buddista e vuole offrire strumenti metodologici e operativi per le professioni di aiuto, per l'operatore sanitario e per le professioni in campo educativo e formativo (insegnanti, educatori, formatori). L'esperienza clinica e i recenti studi delle neuroscienze stanno confermando l'importanza della pratica meditativa sia sul versante delle capacità di attenzione e consapevolezza sia sul versante della trasformazione delle emozioni distruttive e dello sviluppo degli stati mentali costruttivi. L'integrazione delle esperienze derivate dalle pratiche contemplative con la clinica orientata alla Mindfulness e alla compassione offre strumenti specifici atti a favorire una migliore comprensione degli stati emotivi e delle modificazioni della coscienza che si manifestano sia nell'operatore che nell'utente. Le tecniche contemplative e relazionali permettono di acquisire e affinare un'attitudine di attenzione e sintonizzazione empatica per una maggiore efficacia dell'intervento professionale nei contesti di aiuto, educativi e formativi. Tale attitudine rappresenta il fattore centrale trasversale ai diversi modelli teorico-operativi ed è il fondamento di una matura capacità di prendersi cura di sé e di relazionarsi agli altri in modo empatico ed equilibrato.
Ogni tematica viene approfondita sul piano teorico e sul piano operativo attraverso l'utilizzo di tecniche e strumenti provenienti dalle tradizioni contemplative, dalla Mindfulness e da quelle correnti della psicologia che enfatizzano le capacità relazionali e di gestione emozionale dell'individuo (ACT, Compassion Therapy, FAP). Il formato del corso ha un carattere spiccatamente esperienziale in modo da consentire un apprendimento diretto dei contenuti e delle pratiche meditative e interpersonali proposte. A questo scopo il corso prevede tre fine settimana residenziali (da venerdì pomeriggio a domenica mattina) presso il più grande istituto Europeo di formazione buddista, l'istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Pisa). Altri tre incontri di una giornata si tengono nei locali dell'Università di Firenze nella giornata di venerdì. Partner importanti del corso sono l'Associazione Mindfulness Project e ACT Italia, capitolo italiano ufficiale della Association for Contextual Behavioral Science.
Attraverso il potere equilibrante e benefico della presenza mentale e degli stati mentali costruttivi ogni partecipante avrà la possibilità di sperimentare direttamente il rapporto tra schemi cognitivi, stati emotivi e dimensione corporea

  • Durata delle attività didattiche: 48 ore
    Periodo di svolgimento del Corso: dal 25 febbraio all'8 maggio 2022
  • Istruzioni e modulistica Le iscrizioni saranno aperte a partire dal1 ottobre 2021
  • Scadenza iscrizione: 10 febbraio 2022
  • Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
  • Quota di iscrizione € 400

Sito web

Consulta la pagina per conoscere tutti i Corsi di Perfezionamento dell'Università di Firenze.

 

Ultimo aggiornamento

20.10.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni