Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DSS Dipartimento di Scienze della Salute

Ginecologia e Ostetricia

La Ginecologia e Ostetricia è per sua natura una branca composita che raccoglie diverse subspecialità, tutte fortemente legate alla pratica clinico-assistenziale e con innumerevoli spunti per la ricerca. Nel campo della ginecologia vi sono i settori della chirurgia per via vaginale, endoscopica, robotica e laparotomica sia per patologia benigna che oncologica, nonché la chirurgia senologica. E’ presente il settore della endocrinologia ginecologica, che raccoglie le branche della ginecologia dell’infanzia e adolescenza, la ginecologia funzionale e la fisiopatologia della menopausa. Inoltre dispone del settore della fisiopatologia della riproduzione con le branche della diagnostica e della procreazione medicalmente assistita (PMA). Nel campo ostetrico, si va dal percorso di psicoprofilassi ostetrica, con i corsi di preparazione alla nascita, all’importante settore della diagnosi prenatale, alle strutture per il controllo delle gravidanze a rischio (gravidanza plurima, diabete gestazionale, preeclampsia, etc..) oltre ovviamente a sostenere il grande carico assistenziale dei due punti nascita di Careggi: il percorso “margherita” per la gravidanza fisiologica demedicalizzata e la sala parto “tradizionale”, punto di riferimento costante per la popolazione dell’area fiorentina e di tutta la regione, quale centro di terzo livello per le gravidanze patologiche. Attenzione particolare viene anche fornita a soggetti con disabilità per il trattamento di tutte le problematiche ostetrico-ginecologiche: il percorso “Rosa Point” riservato alle donne medullolese e il percorso ASDI  riservato alle donne con disabilità intellettiva. La ricerca della sezione è quindi articolata nei diversi settori, anche molto diversi fra loro. In ambito oncologico si spazia dall’applicazione di diverse tecniche chirurgiche nella cura delle neoplasie ginecologiche e mammarie, allo studio di fattori prognostici biomolecolari nelle neoplasie femminili, al controllo della crescita tumorale, all’impiego di nuovi farmaci antineoplastici e allo studio della farmacogenetica. Altri temi di interesse ginecologico sono lo studio dell’endometriosi e dei meccanismi molecolari alla base della patologia. In campo ostetrico le attività di ricerca si concentrano sulla diagnosi prenatale e sulla precoce individuazione e trattamento di patologie quali la preclampsia, il diabete gestazionale, il parto prematuro, l’impiego della cardiotocografia nel monitoraggio del benessere fetale intrapartum e lo studio delle patologie associate alla gemellarità.

 
ultimo aggiornamento: 13-Gen-2020
Unifi Home Page

Inizio pagina