MENU
104

ABiR

 

Prof. Daniela Massi (Sezione di Anatomia Patologica, DSS - Responsabile Scientifico)
Dott. Francesco De Logu (Sezione di Farmacologia Clinica e Oncologia, DSS - Coordinatore Operativo)

 

Il Laboratorio ABiR è ubicato presso il centro Polivalente Cubo 2 (primo piano, ala nord, stanza 001/040), Viale Pieraccini 6, Firenze.

Le strumentazioni innovative presenti nel laboratorio dedicate all’analisi multiparametrica dei tessuti consentono di valutare l’espressione dei biomarcatori nei tessuti con la massima accuratezza e precisione, ottenendo così informazioni qualitative e quantitative sulla distribuzione delle cellule tumorali e sulla loro interazione con cellule del sistema immunitario nello spazio e nel tempo. In ABiR sono svolte le attività di ricerca scientifica supportate dal finanziamento del programma speciale 5x1000 della Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) per le attività relative alla patologia oncologica ed in particolare al melanoma (Prof. Daniela Massi) e del finanziamento ERC (Prof. Pierangelo Geppetti) per le attività relative al ruolo delle Schwann cells nel dolore cronico.

 

 

 

Le dotazioni strumentali comprendono:

  • Postazione di allestimento del campione istologico, dal campionamento all’inclusione in paraffina.
  • Microtomo e Criostato Leica per il taglio del campione e allestimento del vetrino.
  • Immunostainer Automatico ROCHE (Ventana Discovery Ultra), per la colorazione di vetrini in automazione con possibilità di settare protocolli per IHC Multiplex in Bright Field e Fluorescenza e RNA scope.
  • 3 Slides Scanner (Leica AT2, Leica CS2 e Menarini D-Sight) per la creazione di vetrini digitali (fino a 400 al giorno) (Whole Slide Imaging).
  • Microscopio Zeiss Axio Imager 2 equipaggiato con Apotome2 (luce strutturata) che permette di acquisire più piani sull’asse Z con elevata qualità di immagine e assenza di rumore e supporto per 8 vetrini in grado di effettuare scansioni ad alto ingrandimento anche in fluorescenza fino a 9 fluorocromi. 
  • Software HALO (Indica Labs) per analisi di immagine avanzata su scansioni digitali, in grado di effettuare conta cellule distinguendo fino a 5 marcatori e capacità di definire distanze relative fra cellule.
  • Software IMARIS per la ricostruzione 3D di acquisizioni in fluorescenza su più piani sull’asse Z.
  • Piattaforma di Condivisione HALO Link (Indica Labs), perfettamente integrata con i moduli di analisi di immagine, in grado di supportare scansioni digitali di vetrini provenienti da qualsiasi scanner digitale con possibilità di condivisione tramite Browser Link.
  • HALO AI (Indica Labs), modulo di intelligenza artificiale basato sul Deep Learning in grado di creare reti neurali per l'identificazione di aree di tessuto a seguito di training. La Workstation di analisi d’immagine è dotata di schede grafiche con elevata capacità di elaborazione. 
  • Tissue microarray (Alphelys), con software di progettazione di array Versione 1.1

 

Ultimo aggiornamento

27.05.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni