MENU
30

Laboratorio Colture Cellulari

Responsabili scientifici: Prof. Nicola Pimpinelli, Prof. Emiliano Antiga, Prof. Francesca Prignano  

Personale afferente: Dr.ssa Carolina Vieira de Almeida, Dr. Roberto Maglie, Dr. Vieri Grandi

 

Il Laboratorio colture cellulari, facente parte della Sezione di Dermatologia del Dipartimento di Scienze della Salute, Università di Firenze, è ubicato al Cubo 2, primo piano, stanza 1/103.

In tale laboratorio, viene svolta attività di ricerca interdisciplinare su tematiche relative a vari ambiti della Dermatologia, tra cui le malattie cutanee immuno-mediate e autoimmuni e le malattie cutanee neoplastiche. Tra le linee di ricerca sviluppate nel Laboratorio colture cellulari possono essere indicate:

- - Lo studio delle cellule immunitarie coinvolte nelle dermatosi immunomediate ed autoimmuni

- Lo studio delle cellule coinvolte nei processi fibrotici delle malattie autoimmuni con evoluzione sclerosante

- La valutazione sierologica con ricerca di anticorpi specifici nei pazienti affetti da malattie bollose autoimmuni  

- L'analisi di colture primarie di cheratinociti, fibroblasti e melanociti sia da cute sana che patologica per l’approfondimento dei meccanismi patogenetici di alcune patologie cutanee immunomediate e per la valutazione del differenziamento cellulare.

- Lo studio delle cellule immunitarie coinvolte nelle neoplasie cutanee

Le principali strumentazioni disponibili nel laboratorio sono rappresentate da una cappa sterile, due microscopi (ottico e a fluorescenza), due incubatori cellulari, una bilancia, una centrifuga, un bagno per colture, una piastra con agitatore, un mixer, un pH-metro, una stufa, due frigoriferi ed un freezer -20°C.

Ultimo aggiornamento

22.06.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni