MENU
88

Cultore della materia

I “Cultori della materia” sono esperti o studiosi, non appartenenti ai ruoli università dei Professori e Ricercatori, che hanno acquisito documentate esperienze e competenze in uno specifico ambito disciplinare.
L'attribuzione della qualifica di Cultore non comporta il riconoscimento di alcun compenso o diritto in ordine all’accesso ai ruoli universitari.

 

Procedura di nomina

Il Docente richiede la nomina del Cultore della materia al Presidente del CdS nell’ambito del quale il Cultore stesso svolgerà la sua attività.
Il Consiglio del CdS esprime il proprio parere e, per il tramite della Scuola, lo trasmette al Direttore del Dipartimento.
La proposta di nomina, col parere espresso dal Consiglio del CdS e il curriculum vitae del candidato a alla qualifica di Cultore della materia è sottoposta all'approvazione del Consiglio di Dipartimento.

 

Modulo per la proposta di nomina dei Cultori della materia

Ultimo aggiornamento

14.07.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni