MENU
11

Sezione Psicologia del Dipartimento di Scienze della Salute

La Sezione costituisce la struttura di coordinamento scientifico, didattico e professionale dei settori scientifico disciplinari di Psicologia presenti nel Dipartimento. Gli interessi culturali e scientifici della sezione riguardano la descrizione, misurazione, spiegazione di processi mentali normali e disfunzionali e i loro correlati, in una prospettiva individuale, sociale ed evolutiva. Particolare attenzione viene prestata ai fattori che possono promuove le condizioni di benessere socio-psico-biologico e i relativi comportamenti anche preventivi, in diversi contesti ambientali. La sezione si propone quindi di: promuovere, sviluppare e diffondere sia la ricerca di base e applicata sia l’intervento in ambito psicologico e psichiatrico, prestando attenzione alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità; ampliare e potenziare la rete di scambi scientifici e culturali e le opportunità di progetti con altre università italiane ed estere; aggregare istituzionalmente competenze ed esperienze presenti all'interno del Dipartimento intorno a progetti di ricerca scientifica, di sviluppo culturale e di intervento, da realizzare anche in risposta a possibili richieste esterne; rappresentare un punto di riferimento scientifico, didattico e professionale per qualità di contenuti di ricerca e per innovazione delle metodologie e strumenti nell'area psicologica. 

 

Coordinatore

Marco Giannini

 

Silvia  Casale
Fiammetta Cosci
Davide Dettore
Giulia Fioravanti
Barbara Giangrasso
Enrichetta Giannetti
Marco Giannini
Alessio Gori
Cecilia Ieri
Rosapia Lauro Grotto
Claudio Sica
Duccio Vanni

Linee di ricerca condotte all'interno della Sezione di Psicologia per le quali siamo disponibili a ricevere contributi

Studyholism: Quando lo studio diventa ossessione

Analisi delle variabili associate al successo accademico e al benessere individuale, al fine di prevenire l’abbandono scolastico negli studenti di ogni ordine e grado, con importanti implicazioni preventive e cliniche. 

Responsabile scientifico: Prof. Marco Giannini

 

Workaholism: maggior produttività o malessere personale e organizzativo?

Analisi delle variabili associate al benessere personale e organizzativo, al fine di incrementare la produttività e, contemporaneamente, il benessere dei lavoratori, con importanti implicazioni preventive e cliniche.

Responsabile scientifico: Prof. Marco Giannini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

15.12.2020

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni