MENU
30

Laboratorio di microbiologia applicata

Responsabili scientifici: Dott.ssa Antonella Lo Nostro e Prof.ssa Angela Bechini
Responsabile di laboratorio: Dott.ssa Carmela Calonico
Personale afferente: Dott.ssa Vania Delfino, Dott.ssa Maria Vittoria Calvelli
Ubicazione della struttura: viale Morgagni n. 48 Firenze

Attività di ricerca:

L’attività svolta nel laboratorio è prevalentemente di ricerca microbiologica applicata alla prevenzione e controllo delle malattie infettive, sia comunitarie che ospedaliere.

Presso il laboratorio vengono svolte le seguenti attività di ricerca:

  • Valutazione dell’antibiotico resistenza di microrganismi patogeni
  • Ricerca di Legionella spp. in matrici ambientali (acqua, biofilm, aria e suolo)
  • Attività antibatterica di Oli Essenziali
  • Studi di prevalenza microbica su matrici alimentari
  • Studi sulla qualità microbiologica di alimenti nella ristorazione collettiva
  • Isolamento e studi fenotipici di microrganismi quali: Listeria monocytogenes, Salmonella spp., E. coli, Staphylococcus aureus, Enterococcus spp., Campylobacter spp., Vibrio spp., Clostridium perfringens, Pseudomonas spp.
  • Studi sulla produzione di batteriocine

 

Attività conto terzi

Presso il laboratorio sono svolte da anni attività di consulenza in favore di terzi (enti pubblici e privati) nell’ambito della:

  • Ricerca di Legionella spp. (identificazione di specie e sierogruppo) in ambiente ospedaliero, strutture ricettive (hotel, stabilimenti termali, ecc…) e luoghi di lavoro
  • Valutazione dell’attività antibatterica di sostanze di varia natura
  • Controllo di sterilità di presidi e strumentazione sanitaria
  • Ricerca di microrganismi patogeni, e non, da matrici di origine ambientale (alimenti, superfici, aria, acqua) e da campioni clinici
  • Challenge test su cosmetici, alimenti, etc.
  • Ricerca di micobatteri non tubercolari in ambito ospedaliero
  • Visite e sopralluoghi
  • Consulenze relative all’attività di ricerca

Tutte le analisi vengono eseguite in conformità alle normative ISO UNI EN.

Dotazioni strumentali significative:

n. 2 cappe a flusso laminare verticale

n. 1 microcentrifuga non refrigerata

n. 1 bagno termostatico

n. 1 omogeneizzatore a pale peristaltiche

n. 1 termostato per batteriologia a convenzione naturale dell’aria

n. 3 frigoriferi

n. 1 congelatore a pozzetto alla temperatura di -20°C

 

Ultimo aggiornamento

17.06.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni